Calciomercato - La Juventus lavora per il futuro, vicino e lontano: Sanchez-Meret gli obiettivi

di Francesco Digilio
articolo letto 60 volte
Foto

Ad ancora qualche mese dalla chiusura della stagione, mentre Allegri lavora con i suoi ragazzi per provare a regalare ai tifosi delle soddisfazioni anche in campo internazionale, la dirigenza della Juventus è molto attiva sul mercato. In attesa di capire se Allegri resterà sulla panchina bianconera anche la prossima stagione, Marotta e Paratici stanno preparando un nuovo colpo di mercato. Con Tolisso al momento piuttosto vicino, anche se la richiesta del Lione è di 40 milioni, gli sforzi dei dirigenti bianconeri si stanno concentrando sull'attacco. Il nuovo "vecchio" obiettivo è Alexis Sanchez. Il cileno quasi certamente lascerà l'Arsenal, con cui ha un contratto fino al 2018, e la Juventus è pronta ad offrire 30 milioni ai Gunners per riportare in Italia l'ex-Udinese. Inoltre, a finanziare l'operazione sarebbero le cessioni di Coman, che presto verrà riscattato dal Bayern Monaco, e di Zaza al Valencia. Le due operazioni dovrebbero permettere alla Juventus di incassare circa 35 milioni, quasi interamente investiti su Alexis Sanchez, individuato come l'uomo adatto per far sì che la Vecchia Signora resti nell'élite del calcio europeo. Inoltre, dal tesoretto derivante dalle cessioni di Coman e Zaza, i bianconeri potrebbero anche chiudere per Alex Meret. Il portiere di proprietà dell'Udinese, attualmente in prestito alla Spal, ha impressionato i dirigenti bianconeri che vorrebbero chiudere la trattativa già entro fine stagione. Il costo dell'operazione si aggirerebbe intorno ai 5 milioni e dopo la dirigenza dovrebbe decidere se cedere in prestito il ragazzo o tenerlo, per farlo maturare alle spalle di Buffon. La cosa certa, al momento, è che la Juventus si muove e lo fa con più di un occhio al futuro: in vista sia della prossima stagione che delle successive.


Altre notizie
Mercoledì 8 Marzo
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI